ALLIEVE ALLA RIBALTA!

Anita Ricciardi e Luna Lazzari, classe 2008, entrambe allieve della Scuola di danza “Giselle” di Torre del Lago Puccini, diretta da Angelica Francesconi, entrano ufficialmente a far parte del 1° Corso Accademico (indirizzo Classico) dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

I risultati, a seguito della selezione avvenuta a Roma qualche settimana fa, vengono pubblicati oggi dall’Accademia. L’istituzione rientra infatti nella rete dell’Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica (AFAM) predisposta dal Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca (MIUR).

“Non riesco a descrivere la mia gioia per queste due bambine che hanno sognato e lavorato duramente in questi anni per raggiungere questo obbiettivo. Avere la possibilità di far parte di questo mondo, difficile e bello al tempo stesso, non è da tutti. Serve impegno, disciplina, dedizione, oltre a indiscusse doti fisiche e una passione fuori misura.

 Anita in particolare – commenta Angelica – si trasferirà a Roma. Una grande prova per una bambina così piccola, che evidenzia quanta serietà e maturità ci sia stata in questa piccola stellina fin dall’inizio del suo cammino in questa scuola, frutto di una grande determinazione, passione, amore per la danza e incondizionata fiducia in me da parte sua e della famiglia.

Provo davvero una grande soddisfazione nel non aver mancato questa fiducia, non solo per Anita e Luna, ammesse entrambe ad un’Accademia di questo spessore, ma anche per tutti gli altri bambini che giornalmente vengono a prendere lezione da Giselle. Uno dei miei obbiettivi e desideri più grande quando infatti decisi di aprire questo centro, era quello di fornire la miglior istruzione, competenza, esperienza e professionalità possibile ad ogni singolo allievo varcasse quella soglia, che volesse diventare o meno ballerino. Incrementare quella passione, insegnando non solo passi e sequenze, ma lo stile di vita promulgato dalla buona danza, cercando di individuare anche chi fra di loro volesse provare a costruire un futuro concreto nella danza, aiutandoli come insegnante, nel cammino.”

Come per tutte le ottime ricette non è importante solo un singolo ingrediente, ma tutti a relazionarsi in un unico, buonissimo piatto. Come ovviamente ogni gran risultato, non è la pura e semplice esistenza del “solo” ma del “team” di forze che gravitano intorno a lui. Come in questo caso le allieve, le famiglie, la struttura, l’insegnante, il gruppo di amiche e colleghe di cui fanno parte. Ognuno, e tutti questi ingredienti hanno portato a questo stupendo risultato.

Questo infatti non è che uno degli importanti successi avuti dalla scuola quest’anno; a partire dalla nomina della direttrice Angelica Francesconi, a Membro del Consiglio Internazionale della Danza (CID) dell’UNESCO, a Dasha Cinquini, allieva della scuola, riuscita ad entrare all’Iwanson International School of Contemporary Dance di Monaco di Baviera (Germania), fino ad Anita e Luna ammesse ufficialmente all’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

Un grande in bocca al lupo dunque a queste tre allieve, piccole grandi stelle, che sia un altro passo avanti di un cammino ricco di soddisfazioni.

ANGELICA3_ciro

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DANZA

#DanceDayCelebrations …iniziate!!! 😍

Vivi, Ama 💖 …oggi e sempre, Danza.

Il Messaggio Ufficiale dal Consiglio Internazionale della Danza (CID) UNESCO. per la Giornata Internazionale della Danza – 29 Aprile 2019:
“Quando danzano, le persone a volte trascendono nel regno del soprannaturale; musica e movimento combinati fondono corpo e mente, elevandoli a uno stato di grazia. Questa esperienza estatica libera e si estende più a fondo nella dimensione interiore di ognuno, unendo la persona con l’universo.

Quando creano, i coreografi riescono a volte a produrre nello spettatore una connessione con il sacro, l’esoterico, il superbamente ignoto. Oltre alla ricreazione e all’arte, la danza diventa il veicolatore di una coscienza elevata, di una ricerca del significato ultimo. Tale coreografia conduce oltre l’osservabile, l’esperito e il conosciuto.

Le Deliadi: ninfe danzanti sull’isola di Delos nell’antica Grecia. Le Devadasi: ancelle di tempio che tramandavano le tradizioni classiche Bharatanatyam e Odissi in India. I Sufi Dervisci: seguaci del poeta persiano Rumi, con la loro danza vorticosa. Preti aztechi “cantavano con i piedi” nel Messico preispanico. La spiritualità è sempre stata presente nella danza.

Assistiamo attualmente alla rapida proliferazione della danza liturgica, specialmente nelle Americhe. La danza ritorna come pratica di culto, forma materiale di preghiera, espressione di devozione a Dio. Migliaia di ministri-coreografi sono formati e stabiliscono le proprie congregazioni. In alcuni luoghi i ministeri di danza sono più numerosi delle scuole di danza convenzionali.

Il tema che proponiamo per la Giornata Internazionale della Danza è “Danza e Spiritualità”.

Con i miei migliori auguri per la nostra Giornata, Le porgo i miei più cordiali saluti.”

Alkis Raftis
Presidente del Consiglio Internazionale della Danza
CID, UNESCO, Parigi

#Live #Love #Dance #DanceDay #April29 #CID #TheArtofDance

GIORNATA MONDIALE DELLA DANZA

TALENT ON STAGE

“Le Farfalle…e il Cercatore”
Coreografia: Angelica Francesconi.
Interpreti: II e III Corso di Propedeutica alla Danza.

…in occasione della Rassegna di Danza “TALENT ON STAGE”, nell’entusiasmante contesto di Lucca Dance Meeting 2019!

1285_RIT

1287_RIT

1289

1290

12921298

Traguardi importanti

Dasha Cinquini, allieva della Scuola, passa le audizioni e viene ammessa alla “Iwanson International School of Contemporary Dance” di Monaco di Baviera (Germania).

Iwanson International è un punto di incontro importante per ballerini contemporanei e coreografi di tutto il mondo. Il percorso triennale di studi full-time (Conservatory Program) all’interno della Iwanson, da modo infatti a giovani studenti di danza di immettersi sulla strada per diventare talentuosi artisti professionisti.

Un bellissimo, importante traguardo, che con gioia condividiamo.
Brava Dasha!

56685700_2085073135118063_5908852698295304192_n